4 marzo 2017

Norma (2) - Sinfonia

Scritto da Christian

Prima di tuffarci nell'opera vera e propria, qualche parola sull'ouverture. La sinfonia della "Norma" è un brano vivace ed energico, che presenta qualche riferimento allo stile rossiniano (dalla partenza esplosiva al concitato tema in sol minore con il ribattuto degli archi) ma che cambia improvvisamente direzione in una sezione finale (stavolta in sol maggiore) assai diversa, più elegiaca e ricca di pathos, grazie anche all'utilizzo dell'arpa e dei fiati. Nel suo insieme, sottolinea bene e in maniera suggestiva i contrasti fra i caratteri e le psicologie dei vari personaggi: si passa infatti da un tema marziale e solenne (per i guerrieri e i sacerdoti) a uno più "romantico" e contemplativo.


dir: Daniel Harding (2011)


dir: Riccardo Muti (1977)

dir: James Levine (1973)


Questo mi sembra un posto buono come un altro per proporre anche le "Reminiscences de Norma", brano per pianoforte composto da Franz Liszt e ispirato ai temi dell'opera di Bellini.


pianista: Zoltan Kocsis (1987)